Giornalista e scrittore

Roberto Saviano - Presidente di Giuria


Autore di libri come “Gomorra” (Mondadori), “Zero Zero Zero” (Feltrinelli), “La paranza dei bambini” (Feltrinelli) e “Bacio feroce” (Feltrinelli).
Il suo primo libro “Gomorra” (pubblicato nel 2006) è stato tradotto in oltre 50 paesi e ha venduto oltre 10 milioni di copie nel mondo. Da allora vive sotto scorta per le minacce ricevute da alcuni clan della camorra. La sua stessa vita è, per questo, simbolo di resilienza.

Scrittore e autore di documentari

PAOLO COGNETTI


Ama la letteratura americana e la montagna. Ha pubblicato libri come “Manuale di ragazze di successo” (Minimum Fax), “Sofia si veste sempre di nero” (Minimum Fax), “New York stories” (Einaudi) e “Le otto montagne” (Einaudi) in corso di traduzione in oltre trenta Paesi. Con quest’ultimo romanzo ha vinto il Premio Strega 2017.

Giornalista

FERRUCCIO DE BORTOLI


E’ stato per due volte direttore del “Corriere della sera” e ha guidato anche “Il Sole 24ore”. Attualmente scrive per il Corriere della Sera e il Corriere del Ticino; è presidente della casa editrice Longanesi e dell’Associazione Vidas. Ha pubblicato saggi come “Faccio il prete, mi piace” (Bompiani) e “Poteri forti (o quasi)” (La nave di Teseo).

Giornalista

LUCA DINI


Attualmente è direttore editoriale di tutti i brand del gruppo editoriale “Condè Nast”. Dal 2006 al 2017 è stato direttore del settimanale “Vanity Fair”.

Scrittrice

DONATELLA DI PIETRANTONIO


Ha esordito con il romanzo “Mia madre è un fiume” (Elliot), seguito da “Bella mia” (Elliot) e “L’Arminuta” (Einaudi) con il quale ha vinto il Premio Campiello 2017. Fa la dentista pediatrico a Penne, in Abruzzo.

Critico letterario e insegnante

CHIARA FENOGLIO


E’ dottore di ricerca in Italianistica presso l’Università degli studi di Torino. Scrive per “L’Indice dei Libri del mese” e per “Il Corriere della Sera”. Ha scritto saggi sulla letteratura italiana come “Un infinito che non comprendiamo. Leopardi e l’apologetica cattolica del XVIII e XIX secolo” (Dell’Orso) e “La divina interferenza. La critica dei poeti nel Novecento” (Gaffi). Fa parte anche della giuria dei letterati del Premio Campiello.

Scrittrice e conduttrice radiofonica e televisiva

CHIARA GAMBERALE


Il suo primo libro è “Una vita sottile” (Marsilio) a cui sono seguiti, fra gli altri, “La zona cieca” (Bompiani) finalista al Premio Campiello 2008, “Le luci nelle case degli altri” (Mondadori), “Per dieci minuti” (Feltrinelli) diventato un format tv per LaEffe, “Avrò cura di te” con Massimo Gramellini (Longanesi), “Adesso” (Feltrinelli) e “Qualcosa” (Longanesi). Collabora con Io Donna, Vanity Fair e La Stampa.

Amministratore delegato e co-fondatore dell’agenzia “The Big Now”

EMANUELE NENNA


Fa parte del comitato organizzatore “IF! Italians Festival”, primo festival italiano della creatività ed è co-fondatore di Viniamo.it, startup per la vendita di vini online. Ha pubblicato “Not Available. L’agenzia di comunicazione ideale: come dovrebbe essere e perché non c’è” e “La coppia creativa sono in quattro. Sessant’anni dopo Bill Bernbach, art e copy non bastano più” entrambi con Fausto Lupetti Ed. Dal dicembre 2016 è Presidente di Assocom.

Giornalista e conduttrice TV

PAOLA SALUZZI


Lavora per Tv2000 alla scrittura e conduzione del programma “Ritratti di Coraggio”. Per dieci anni volto degli approfondimenti di Sky TG24, ha lavorato anche nella redazione sportiva di Telemontecarlo e a Mediset con “Casa Vianello”. Per la Rai ha condotto “Uno mattina”, “Linea Verde” e “I fatti vostri”.

Professore ordinario di Letteratura italiana contemporanea all’Università Statale di Milano

GIANNI TURCHETTA


E’ critico letterario e traduttore. Autore di numerosi saggi come “Dino Campana. Biografia di un poeta” (Feltrinelli). Ha curato per i Meridiani Mondadori “L’opera completa di Vincenzo Consolo”. Ha tradotto dal francese i romanzi di Boris Vian “La schiuma dei giorni” e “Lo strappacuore”, pubblicati da Marcos y Marcos.

© 2017 Wondy Sono Io